Vitamina A: anti-tumorale, anti-infettiva e anti-allergica

La vitamina A è un nutriente che non deve mai mancare nell'alimentazione quotidiana. E' ricca di benefici per l'organismo e svolge funzioni importanti.
La vitamina A è presente negli alimenti sia preformata, e quindi prende il nome di retinolo, sia sotto-forma di provitamina A, ossia i carotenoidi. Quest'ultimi sono dei precursori, ovvero l'organismo li trasforma in vitamina A.

La vitamina A è fondamentale per il mantenimento sano della retina e della vita in generale. Uno delle sue funzioni è quella di mantenere le ossa e i tessuti sani. Già a livello embrionale, infatti, la vitamina A è fondamentale per regolare la crescita e la differenziazione dei tessuti.
Questa vitamina si occupa anche di mantenere sana la pelle e i capelli. Se applicata esteriormente può essere indicata per combattere acne e ulcere cutanee. Si occupa anche di rinforzare il sistema cutaneo e, in particolar modo, protegge i polmoni da malattie infettive.

Inoltre, recenti studi scientifici hanno dimostrato che la vitamina A è un anti-tumorale naturale, oltre che anti-infettivo e anti-allergico. La vitamina A, dunque, come il dottor Liborio Quinto espone chiaramente nel video qui proposto, può sostituire molti farmaci pericolosi che vengono utilizzati per trattare malattie gravi, come ad esempio i tumori. Inoltre, è fonte di prevenzione e, per questo, è importante alimentarsi con cibi ricchi di vitamina A, come: olio di fegato di merluzzo, tuorlo d'uovo, burro, fegato, carote crude, broccoli, spinaci, aglio, zucca, pomodoro, lattuga.
Autore Alessandra
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!