Vaccini al piombo: testimonianza sconvolgente!

Un nuovo e sconvolgente video che riguarda Stefano Montanari. Per tutti coloro i quali non conoscessero Montanari, questi è uno scrittore e un ricercatore per quella sfera importante delle nano patologie (disciplina che studia gli effetti delle nano particelle sull'ambiente e sull'organismo umano).

Nel video viene presentato uno scorcio di intervista allo stesso ricercatore su quelli che sono i vaccini. Sappiamo e conosciamo tutti noi l'importanza dei vaccini per quanto riguarda la protezione del nostro organismo dal rischio di malattie infettive e malattie che possano, in qualche modo, ledere la normale fisiologia dell'organismo stesso.

Montanari ci spiega come ogni vaccino, nell'atto della sua creazione, dovrebbe essere sottoposto a svariati controlli, in modo che lo stesso sia libero da ogni rischio. Eppure in questo video ci viene spiegato come i vaccini possano contenere dei residui di piombo, materiale davvero molto tossico per il nostro organismo a causa dei suoi effetti!

Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

zucchero: come viene fatto davvero?

zucchero: come viene fatto davvero?

Zucchero industriale: come viene fatto e quali sono le conseguenze che...
diarrea - ecco come curarla

diarrea - ecco come curarla

La diarrea è un disturbo molto faticoso, oltre che doloroso, che può...
5 segreti per dimagrire con la dieta vegetariana

5 segreti per dimagrire con la dieta vegetariana

In questo video viene illustrato come la dieta vegetariana stia prende...
il melograno e le sue proprietà antitumorali e antinfiammatorie

il melograno e le sue proprietà antitumorali e antinfiammatorie

Il Melograno è un frutto conosciuto da sempre per le sue grandi propr...
seitan, sai cosa stai mangiando?!

seitan, sai cosa stai mangiando?!

Ultimamente, la dieta vegana ha conosciuto uno sviluppo davvero espone...
come sciogliere le articolazioni - esercizi semplici

come sciogliere le articolazioni - esercizi semplici

Pochi le conoscono a fondo e molti le trascurano. Eppure, sono proprio...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!