Tumore all'intestino: come prevenirlo con i cibi

In questo breve video, il noto professor Franco Berrino ci spiega quali sono gli alimenti che dovremmo usare nella nostra vita quotidiana e quali sono invece dannosi per il nostro organismo. Quali sono gli alimenti che causano o incidono in modo sostanziale alla formazione di tumore all'intestino?

Una domanda molto importante che ci si è posti proprio nel secondo convengo internazionale sulle malattie infiammatorie croniche tenutosi a Milano presso l'ospedale sacco, ed in questo caso le malattie oncologiche. Un'alimentazione ricca di carni conservate e rosse ne aumenta il rischio mentre invece una dieta basata su cibi prevalentemente vegetali con cereali non industrialmente raffinati (quindi non le farine 00, non il pane bianco, ma legumi e frutta) riduce il rischio di ammalarsi di cancro dell'intestino; anche una dieta ricca di calcio e la vitamina D riduce il rischio.

Un altro fattore di rischio è l'obesità addominale e la circonferenza della vita che è associata alla sindrome metabolica. Le persone che hanno la sindrome di Crohn e la colite ulcerosa sono più a rischio e per stare bene non debbono mangiare le fibre e togliere la carne e il formaggio per ridurre l'infiammazione.

In questo video per cui ci sono davvero tanti consigli utilii per saperne di più e comprendere quanto l'alimentazione sia effettivamente basilare per la nostra salute sempre che sia supportata da una conoscenza migliore delle proprietà degli alimenti.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!