Succo di pompelmo e diete - Sfatiamo i falsi miti

Il succo di pompelmo aiuta a dimagrire. E' questa una delle convinzioni più diffuse per chi pratica diete dimagranti "fai da te". In particolare, si ritiene che il succo di pompelmo, come anche il succo d'ananas, aiuti a bruciare i grassi e quindi a perdere peso.

In realtà il succo di pompelmo non contiene questi principi attivi, non si lega con i grassi e, quindi, non li elimina. Assumere pompelmo in una dieta per perdere peso può avere un qualche effetto benefico perché, essendo molto acido, aiuta a limitare il senso della fame e quindi fa ingerire di meno altri cibi. Però non li "brucia", come comunemente si crede.

Il pompelmo però ha altri effetti benefici per la salute. In particolare i semi di succo di pompelmo sono ricchi di sostanze benefiche.Hanno effetto antivirale, antibatterico, disinfettante. I semi di pompelmo aiutano inoltre ad aumentare le difese immunitarie di un organismo.

Hanno un sapore amarognolo che non li rende molto gradevoli. Inoltre, spesso non sono di piccole dimensioni e quindi ingoiarli è fastidioso. Possono allora essere raccolti e frantumati, così da renderne più agevole l'assunzione. Oppure, si può effettuare una spremuta evitando poi di lasciarla scorrere sul passino e di separare i semi dal succo e dalla polpa residuale: in questo modo succo e semi saranno bevuto insieme.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Saluteinmovimento. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!