Succo di limone a digiuno: antiossidante, disintossicante e dimagrante

Sapevamo tutti che il limone al mattino, appena svegli fa molto bene all'organismo perché è un antibiotico naturale, disintossica ed ha un ottimo potere antiossidante, ovvero impedisce l'ossidazione delle cellule, con conseguenti patologie più o meno gravi nel corpo umano, ma forse non tutti sapevano del suo potere snellente. Il limone, infatti, ossigenando le cellule va a contrastare la cellulite, e in più muove i grassi del sangue.

Questa ricetta tradizionale e tutta naturale, che in molti già seguono, varia da teoria a teoria, nel senso che c'è chi ne prende mezzo, chi uno intero ma sempre con acqua tiepida e rigorosamente a digiuno. Come finalità dimagrante invece ne vanno presi due al mattino, sempre in un mezzo di bicchiere d'acqua tiepida, oppure con un cucchiaino di bicarbonato di sodio, che aiuta la digestione e combatte il gonfiore, eccellente anche come antinfiammatorio.

Per aumentare le sue proprietà snellenti, diminuendo il senso di fame si può bere anche durante la giornata, il succo di limone (sempre fresco) con qualche foglia di salvia e pepe di cayenne, avrà un sapore un po' particolare e infatti non va presa come una comune bevanda bensì come una vera e propria tisana. Non si deve esagerare però, perché il consumo eccessivo può procurare disturbi all'apparato digestivo, essendo il limone fortemente acido, quindi può aumentare l'acidità di stomaco e danneggiare lo smalto dei denti. Come per tutte le cose, bisogna agire con moderazione.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!