Salute - Che cosa sono le convulsioni

Le convulsioni non sono altro che una ampia contrazione, violenta ed involontaria ad una crisi che interessa in muscoli volontari. Questa contrazione può essere definita tonica, quando la contrattura muscolare è in una determinata zona e clonica, quando ci sono sia le fasi di contrattura che di rilascio muscolare.

Un'altra divisione inoltre può essere fatta in convulsioni parziali, che interessano cioè solo uno o più distretti corporei, ed in convulsioni generalizzate, estese cioè a tutti i gruppi muscolari.

Il motivo e la causa dello scaturirsi della convulsione è un'irritazione della zona celebrale che provoca un'esecuzione dei movimento involontari e una compressione della zona. Altre cause possono essere stati tossici generali e l'isterismo. Nei bambini, questa problema è meno problematico e di minore frequenza. Sia nel bambino che nell'adulto, la crisi convulsiva si accompagna alla perdita completa della conoscienza e prende il nome di crisi epilettica.

Alcune di esse possono essere provocate da una forte ipoglicemia e da cure terapeutiche in cui si viene ad utilizzare l'elettroschock. La crisi può nascere subito oppure avere dei segni premonitori che possono essere fisici o psichici. Ella può durare da pochi minuti a qualche ora e appena si risolve, è seguita da una crisi di pianto oppure da un sonno profondo.

La terapia si basa sulla rimozione della causa.

Autore Nova
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Fernando m. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!