Salute - Che cos'è la colica

Il termine colica, originariamente veniva usato per indicare gli accessi di dolorosi a carattere parossitico dovuto ad uno stato di contrattura delle pareti del colon, successivamente esteso ad indicare quei dolori aventi caratteristiche affini ed insorgenti sia in sede addominale che extra-addominale.

La colica è in rapporto alla contrazione spastica della parete muscolare di un organo cavo. Le cause determinanti possono essere rappresentate da calcoli, da irritazioni nervose, da stati infiammatori. Per ogni organo interessato il dolore ha caratteristiche diverse. 

Ad, esempio nel cosro di un'appendicite acuta la colica appendicolare si manifesterà con un dolore acuto, di tippo trafittivo nel quadrante inferiore destro dell'addome, che si accentua alla pressione locale e che si accompagna a febbre e a vomito. 

La colite renale è quella più frequente in età media nel sesso maschile, ed è caratterizzata da un dolore sordo più o meno continuo tipicamente irradiato verso il basso. La colica renale può durare ore o giorni con periodi di diminuzione e di esacerbazione del dolore a cui si associa un corteo di sintomi intestinali riflessi sotto forma di vomito e dolori addominali che possono trarre in inganno.

In questo video vi verranno spiegate le otto cause della colica addominale con annesse cure per un'ottima guarigione di questo stadio infiammativo della contrattura del colon.

Autore Nova
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Connettis. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!