Rimedi naturali contro la colite

La colite, sindrome dell'intestino irritabile, è una tendenza alla infiammazione da parte dell'intestino che risulta particolarmente fastidiosa e, nei casi più gravi, invalidante.

I sintomi sono diversi e molto fastidiosi: gonfiore della pancia, tensione addominale, spasmi, dolori mmolto forti, alternanza di stitichezza e di dissenteria.

Se si ha coerenza e si seguono sistematicamente i consigli forniti, ci sono dei metodi naturali per combattere la colite. Tre sono le fasi della cura. Innanzi tutto, la pulizia da batteri e tossine intestinali. E poi, il ripristino della salute della mucosa intestinale. Infine, cambiare le abitudini alimentari, per evitare che si ripresenti l'infiammazione intestinale.

Per la pulizia intestinale si può ricorrere ai semi di psillio, una mucillagine emolliente e lenitiva, che riduce progressivamente l'infiammazione e con essa i dolori ed il senso di gonfiore. Inoltre, il trattamento prevede l'uso di zeolite, polvere fine che assorbe le tossine, come uno spazzino dell'organismo.

Per il ripristino della mucosa si può fare ricorso ad un gemmo derivato del mirtillo, in grado di ripristinare anche la funzione enzimatica del colon. Molto positivo anche l'aloe, che ha virtù cicatrizzanti della mucosa.

Quanto all'alimentazione, è bene fare un test delle intolleranze alimentari. In generale, tuttavia, gli alimenti che possono favorire l'infiammazione del colon sono il lattosio, i latticini, il glutine, il lievito e la soia.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube SimonaVignali. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!