Quanti grassi consumiamo mentre corriamo?

Ci stiamo avvicinando alla stagione estiva e questo interessantissimo video-articolo ci mostra quanti grassi si consumano realmente mentre si corre, approfondendo temi quali fascia lipolitica e quoziente respiratorio. Si parte con una premessa, "il più non è meglio": il dispendio calorico è dato dal lavoro cioè dalla distanza percorsa per il peso corporeo. Il tempo impiegato per percorrerlo di corsa è irrilevante quindi le sensazioni di fatica non corrispondono alle calorie consumate ma bisogna osservare il lavoro complessivo fatto. Viene quindi sfatato il mito del più corri veloce più consumi. Se i Km sono sempre gli stessi il dispendio energetico della corsa rimane invariato. Per quanto riguarda il quoziente respiratorio invece c'è da dire che noi consumiamo prevalentemente un mix di carboidrati e grassi. Più siamo a riposo e più il nostro metabolismo è spostato sui grassi, più ci sottoponiamo ad un attività fisica intensa più andiamo a bruciare zuccheri, da ciò nasce la fascia lipolitica quindi noi correndo aumentiamo il dispendio energetico però cerchiamo di mantenere un buon consumo di grassi mantenendo una frequenza cardiaca intorno al 70 % di quella massima. Il problema sta nel quantificare quanti grassi stiamo realmente bruciando. Per questo ed altri quesiti vi lascio alle spiegazioni ed alle formule che ci vengono spiegate accuratamente nel video che senza troppi giri di parole ci permetterà di allenarci in modo saggio in vista della prova costume.
Autore GothamITA
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!