Professor Morelli - Essere Autentici per Essere Felici

Il Professor Raffaele Morelli nell'annunciare il nuovo numero dello storico mensile Riza Psicosomatica di Gennaio 2017 parla dell'atteggiamento che spesso un po' tutti teniamo con noi stessi.

Un atteggiamento di forte autocritica che secondo le regole sociali è addirittura visto come una cosa positiva ma che in realtà è un modo per dire che parti di noi non vanno bene e non dovrebbero esistere. Niente di più sbagliato secondo Morelli, lamentarsi dei propri atteggiamenti che si ritengono errati oppure il rivangare situazioni passate dolorose crea problemi di salute in quanto molte funzioni fisiologiche si alterano. Morelli allora pone l'attenzione sul potere creativo della mente che noi raramente utilizziamo perchè lo riteniamo inutile sul piano pratico; siamo spesso rivolti all'esterno, dove le convenzioni sociali hanno la meglio sulla nostra interiorità edove siamo legati al solo pensiero logico e razionale. Morelli parla anche di alcuni sui pazienti che si ritrovano ingabbiati in una mentalità che non da sbocchi, il pensiero creativo quindi va oltre gli schemi di pensiero ormai sclerotizzati perché riguarda la nostra parte più antica.

Se accogliamo tutte le nostre peculiarità giuste o sbagliate che siano e le vediamo come forze degli elementi o personaggi di una fiaba allora sembra che tutto acquisiti un senso, abbiamo al nostro interno principesse ed orchi, streghe e maghi, avventure spaventose e tesori nascosti. Oltre questo c'è il nostro Sé, regista immutabile della nostra esistenza.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Edizioni Riza. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!