Prof. Berrino: cosa provoca una colazione piena di zuccheri!

Tutti sappiamo bene che la colazione è il pasto più importante della giornata e che è bene non saltarlo mai. Tuttavia siamo davvero sicuri che quello che mangiamo a colazione ci faccia davvero bene? È il professore Berrino ad illuminarci e a spiegarci, in questo video, come va gestito questo pasto  per iniziare bene la giornata. Importanti studi hanno confermato che una colazione ricca di zuccheri sia correlata a nervosismo e al Deficit Attentivo nei bambini.

Come spiega Franco Berrino, è vero che lo zucchero fa bene perchè il nostro cervello brucia glucosio e quindi ha bisogno di un livello di glucosio sempre costante e disponibile, però quando si mangiano degli alimenti raffinati (pane bianco e le merendine) che fanno aumentare velocemente il livello di glicemia nel sangue, ben presto però questa scende e si ritorna in ipoglicemia.

Quindi con questi sbalzi repentini di glicemia il cervello non si nutre bene, il nostro corpo non sta bene e siamo molto nervosi. Accade che la produzione degli ormoni dello stress ordina al fegato l'immissione di zucchero nel sangue. Ciò ci rende nervosi. Quali sono, quindi, i cibi ideali per la colazione? È consigliabile mangiare crema di riso, mandorle, cereali (avena, miglio, soia...), porridge, farinata, frittelle di farina di ceci, pane integrale tostato, frutta... tutti questi alimenti, infatti, rallentano la velocità di assorbimento del glucosio e ci fanno stare bene.

Autore ESTER5
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!