Prendersi cura del cervello con il succo di barbabietola

La barbabietola ed il suo succo, di cui è incentrato il video qui sotto, è un potente rimedio che aiuta non solo a contrastare l'ipertensione, le infiammazioni e l'arteriosclerosi ma anche ad aiutare il nostro cervello, ricettacolo delle funzioni cognitive più elevate. Secondo recenti studi pare che bere succo di barbabietola regolarmente possa infulire in modo molto positivio all'afflusso di sangue al nostro organo più evoluto.

Il video presenta una ricetta di questo vegetale originario delle coste dell'Africa, che nel periodo coloniale venne utilizzato al posto dello zucchero di canna. Grazie infatti al contentuto di zuccheri è particolarmente indicato proprio per il nostro cervello che necessita sempre di glucosio come fonte primaria di energia.

Grazie ad una reazione chimica tra i contenuti della barbabietola ed i nostri batteri del cavo orale, durante l'assimilazione di questo vegetale viene agevolato il corretto flusso di sangue dei vasi sanguigni del nostro organismo. Molto importante la sua peculiairtà antinfiammatoria causa di moltissime malattie, il video poi passa ad una ricetta semplice e veloce per preparare un ottimo succo di barbabietola da consumare durante il corso della giornata.

Sono necessarie 3 barbabietole fresche, 7 mandarini, 2 carote e 1/4 di cavolo rosso nonché due bicchieri di acqua; sucessivamente si puliranno le carote e le barbabietole tagliandole poi a pezzetti, così anche il cavolo rosso. Mettere il tutto nel frullatore per ottenere un succo omogeneo; spremere i mandarini e mescolarli con l'acqua insieme al succo.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube New Live in the World in italiano. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!