Prendere il sole non fa male, anzi è necessario per la nostra salute

Il sole è importantissimo, infatti serve sia alle piante per la fotosintesi clorofilliana, sia agli altri esseri viventi e all'uomo perchè ha un ruolo importante soprattutto per il metabolismo.

Prendere il sole è fondamentale per la nostra salute, perché è l'unico modo per far produrre al nostro corpo la vitamina D. Infatti solo con l'alimentazione è impossibile assumere la quantità necessaria di vitamina D che ci occorre ed è per questo motivo che la maggior parte della popolazione risulta carente di questa vitamina, essenziale per le funzioni metaboliche dell'organismo umano.

Questa carenza è la causa scatenante di tutte quelle patologie legate al sistema immunitario, come le malattie autoimmuni: artrite reumatoide, psoriasi, sclerosi multipla, allergie, asma etc. Infatti la vitamina D è fondamentale per la regolazione del nostro sistema immunitario, che in carenza di questa vitamina va fuori controllo ed è anche molto utile per far fissare il calcio nelle ossa e quindi combattere l'osteoporosi.

La vitamina D, è uno degli ormoni più importanti per il nostro corpo e viene prodotta solo con l'esposizione al sole, che deve avvenire nelle ore centrali quando questi produce gli Uvb, unici raggi utilizzati dal nostro corpo per produrre questa vitamina. Quindi l'esposizione al sole nelle ore più calde fa male solo se ci scottiamo e il coprirsi ed utilizzare delle protezioni quando il sole è più forte, impedisce la produzione di vitamina D, perchè è proprio questo il momento giusto per produrre questa vitamina fondamentale per la nostra salute.

Autore ESTER5
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!