Pinelli: "Vi spiego perché diventare Vegani può diminuire l'aggressività"

In questo video il Dottor Leonardo Pinelli, pediatra ed endocrinologo vegano, vicepresidente della "Società Scientifica Nutrizione Vegetariana", intervistato da Massimo Leopardi per Veggie Channel, spiega nel dettaglio come sia possibile una diminuzione dell'aggressività nei soggetti che passano da un'alimentazione classica onnivora a una vegana. Svela i meccanismi e le differenze tra una dieta a base di carne e una a base vegetale.

Ci tiene a precisare come per quanto riguarda anziani e bambini sarebbe l'ideale optare per uno stile alimentare vegetale, ideale per queste fasi della vita. Durante la terza età, si è più soggetti a malattie, spesso croniche e/o debilitanti, e nutrendosi con abbondanza di frutta e verdure al posto di carne e pesce, è possibile ritrovare uno stato di salute molto migliore. Purtroppo nelle mense scolastiche non è facile avere diritto a dei pasti vegan. Alcuni genitori per ottenere il menù senza derivati animali sono stati costretti a dichiarare il falso, dicendo che era necessario per la salute del loro figlio.

Il Dottor Pinelli è stato più volte ospite della trasmissione "Porta a porta", dovendo subire gli attacchi di Giorgio Calabrese, medico anti-vegan che definiva i vegani "veganiani", come se venissero da un altro pianeta, e condanna la dieta vegana soprattutto sui bambini. Ma Pinelli, essendo pediatra, da anni segue bambini vegani e può confermare come anzi i bambini che si alimentano in maniera vegetale sono assolutamente meno sottoposti alle malattie, specie nei casi in cui l'alimentazione è ricca di frutta a verdure di stagione.

Autore Strega
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!