Perché bisogna mantenere la glicemia bassa?

In questo nuovo video il direttore del Centro Tumori a Milano, Dottor Franco Berrino, ci spiega il motivo per il quale bisogna mantenere bassa la glicemia. La glicemia è la quantità di glucosio nel sangue e, quando troppo alta, può determinare l'insorgenza di problemi patologici quali soprattutto il diabete.

Il diabete è una delle patologie più presenti all'interno della popolazione mondiale e chi ne soffre ha una diminuzione dell'aspettativa di vita e, soprattutto, una qualità della vita più bassa rispetto ad un soggetto in salute. Ma la glicemia va tenuta bassa anche nei soggetti che si sono ammalati di tumore o che hanno avuto un tumore in passato per il rischio di recidive e anche per lo sviluppo di forme tumorali quali il cancro al cervello. Da studi scientifici si è osservato come il glucosio sia una sorta di carburante per le cellule tumorali, le quali si accrescono proprio consumando il glucosio immesso in circolo con l'alimentazione.

Per tenere la glicemia bassa basterebbe sostituire i carboidrati raffinati con quelli integrali e ridurre al minimo il consumo di grassi saturi, favorendo quelli insaturi! I cibi integrali sono ricchi di fibre e presentano un indice glicemico molto più basso rispetto ai cibi raffinati, sottoposti a processi di raffinazione e di perdita dei principi nutritivi, con l'aggiunta degli zuccheri.

Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!