Perché bisogna digiunare prima e dopo la chemioterapia

La chemioterapia è un trattamento terapeutico a base di alcune sostanze chimiche capaci di uccidere i responsabili delle malattie, inoltre compre anche gli antibiotici e antivirali che eliminano tutti i batteri presenti. In questo video sentirete il parere di un epidemiologo che ci spiega perché è opportuno digiunare prima e dopo essersi sottoposti alla chemioterapia. Quando ci si reca per effettuare questo trattamento il nostro organismo deve avere la glicemia bassa, fattori di infiammazioni bassi, a quel punto il tumore è più facilmente attaccabile dalla chemio. Tutto questo è la pura verità, infatti sono stati fatti degli esperimenti su alcuni animali da laboratorio. Se il soggetto sottoposto a chemioterapia rimane a digiuno due giorni prima il trattamento e anche un giorno dopo, la chemio ha più efficacia. Quindi, dopo aver sperimentato sugli animali con effetti positivi, si apre un lume di speranza anche per gli esseri umani.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

berrino: inseritevi nelle mense scolastiche!

berrino: inseritevi nelle mense scolastiche!

Il pasto che viene dato nella mensa scolastica non è l’unico della ...
la glicemia alta aumenta di 5 volte il rischio di tumore: ecco perché!

la glicemia alta aumenta di 5 volte il rischio di tumore: ecco perché!

Uno dei disturbi patologici più frequenti nella società industrializ...
10 sostanze comuni ma mortali per l'uomo

10 sostanze comuni ma mortali per l'uomo

Al giorno d'oggi si parla di Armi chimiche, bombe nucleari o bombe...
come salvare una vita: manovre di rianimazione cardiopolmonare

come salvare una vita: manovre di rianimazione cardiopolmonare

Ciò che può fare la differenza in un soggetto infortunato è il prim...
detossificare il fegato: cosa vuol dire, come fare e perchè farlo

detossificare il fegato: cosa vuol dire, come fare e perchè farlo

La maggior parte delle volte, le persone tendono a non prendersi cura ...
la polmonite come non l'avete mai vista

la polmonite come non l'avete mai vista

In questo articolo andremo ad analizzare una patologia abbastanza diff...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!