Pentole in alluminio, utilizzarle o gettarle?

Appena guarderete questo video cambierete opinione su qualcosa che sicuramente utilizzate ogni giorno per cucinare. Stiamo parlando delle pentole, tegami, teglie o mestoli in alluminio. Si che è un materiale leggero, inossidabile e costa poco ma dopo questo esperimento la vostra opinione cambierà sicuramente. Il ragazzo è nella sua cucina e fra le mani ha una comune teglia di alluminio, comoda per fare arrosti o patate al forno, ma la cosa sconcertante è quello che accade quando prende un semplice fazzoletto di carta e lo passa sul fondo della teglia. Bastano solo poche passate, e nemmeno con tanta forza, che il fazzoletto diventa colore argento. Questo cosa vuol dire? La risposta è una sola, quelle che tutti noi credevamo degli ottimi arnesi, in realtà sono pericolosi per la nostra salute. Infatti, cucinare in questo tipo di metallo, provoca problemi, visto che le particelle di alluminio si staccano con tanta facilità. Un consiglio è gettarle via e utilizzare arnesi di acciaio.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

le proprietà benefiche e fitoterapiche della frangola!

le proprietà benefiche e fitoterapiche della frangola!

La frangola è un arbusto che presenta generalmente pochi rami e che s...
salute - la schizofrenia - di che cosa si tratta?

salute - la schizofrenia - di che cosa si tratta?

La schizofrenia è lo stato mentale patologico il cui carattere essenz...
le proprietà del cavolfiore

le proprietà del cavolfiore

Una delle verdure più ostiche per la maggior parte delle persone è i...
shampoo fai-da-te tutto naturale!

shampoo fai-da-te tutto naturale!

Per la detersione abituale dei capelli, la maggior parte delle persone...
il cavolo nero e i succhi verdi che combattono il cancro

il cavolo nero e i succhi verdi che combattono il cancro

Il cavolo nero ha un'alta concentrazione di clorofilla, una sorta ...
video sulle padelle antiaderenti: un rischio per la salute

video sulle padelle antiaderenti: un rischio per la salute

In questi ultimi anni stiamo maggiormente acuendo una sensibilità ver...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!