Olio di ricino per fermare la caduta dei capelli - Rimedio naturale

La calvizie è uno dei problemi estetici che più avvertiti dagli uomini, anche se a soffrirne, a volte, sono pure le donne.

Uno dei rimedi naturali per prevenire la calvizie ed avere capelli folti e sani è l'utilizzo dell'olio di ricino, un prodotto conosciuto soprattutto per le sue proprietà lassative. L'olio di ricino è composto da acidi grassi, vitamina E, Omega 6, minerali e proteine.

L'olio di ricino, è stato verificato attraverso vari studi, aiuta a ridurre la caduta dei capelli e, idratando il cuoio capelluto, contrastando anche l'insorgenza della forfora.

L'olio ha una consistenza piuttosto densa. Per questo, può essere preparato mischiandolo, in un rapporto di 50 a 50, con olio di cocco o anche di oliva.

Quest'olio deve essere applicato sui capelli, per tutta l'ampiezza della testa, che va poi coperta con un asciugamano caldo. L'olio va mantenuto per molte ore; si può lasciare anche per tutta la notte, se si riesce a coprire la testa in modo da non ungere lenzuola e cuscino.

L'olio avrà così tempo di agire sui follicoli piliferi. L'olio va poi rimosso lavando la testa, utilizzando però uno shampoo biologico. Per prevenire la caduta dei capelli, questo trattamento con l'olio di ricino va ripetuto per tre o quattro volta la settimana, per almeno due mesi.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Finedellacalvizie it. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!