Metodo per pulire le pentole d'acciaio

Ogni volta che si cucina qualcosa su una pentola e per distrazione ci si dimentica di girare con mestolo quello che si sta cucinando, alla fine ci si ritrova una pentola o tegame con la base incrostata.

Lavare con detersivo dei piatti e acqua non sempre è efficace, infatti la signora usando questo metodo normale, si ritrova il tegame ancora sporco ed unto di grasso. Esiste un rimedio naturale ed efficace, evitando di utilizzare prodotti chimici. Basta prendere un po' di bicarbonato di sodio e del succo di limone ed il trucco è svelato.

Ovviamente le vostre pentole andranno prima lavate con e sciacquate con il detersivo per eliminare gli odori e i residui in eccesso, dopo di che potete procedere utilizzando il metodo mostrato nel video: prima mettete un po' di bicarbonato di sodio nel fondo del vostro tegame e poi premete sopra un po' del succo di limone; quando i due elementi si combinano la reazione provocherà una leggera schiuma, a quel punto prendete una spugna per piatti e iniziate a strofinare per bene.

Già in pochi secondi l'aspetto del tegame cambia, diventa più lucido e tutta l'incrostazione è andata via. Basta dare solo una sciacquata sotto l'acqua corrente e ritorna come nuovo. Un metodo semplice e non costoso per pulire la vostra batteria da cucina.

Autore malefix
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!