Megan: "Come ho curato il tumore al cervello senza chemio"

Questa è una di quelle storie che le multinazionali farmaceutiche non vorrebbero farci vedere, poiché queste esperienze potrebbero danneggiare gli immensi guadagni giornalieri grazie a sedute di chemio e radio terapie, interventi e calvari vari. Questa è l'incredibile esperienza di Megan Sherow, vispa ed energica diciassettenne che ci racconta che a soli 15 anni le è stato diagnosticato un terribile tumore al cervello inoperabile.

I medici le hanno dato la terribile notizia e dopo essersi consultati tra loro sono arrivati alla conclusione che per la giovanissima Megan non c'era nulla da fare, se non aspettare il giorno della sua morte. Tra la disperazione totale i suoi familiari si sono messi alla ricerca di metodi alternativi a quelli di stampo medico e fortunatamente si sono trovati a scoprire la cura del "Vegan raw food", che consiste nell'abbandonare totalmente i prodotti animali (carne rossa e bianca, pesce, uova, latte, formaggi, yogurt, burro, miele), ma anche tutti i cibi cotti a più di 45 gradi.

La sua alimentazione consisteva nel bere ogni giorno, grazie ad un ottimo estrattore, due litri di estratti di un certo tipo di verdure, soprattutto a foglia verde, ricche di clorofilla, vitamine, minerali e glutatione. I suoi pasti erano composti da ortaggi, frullati, frutta di stagione, frutta a guscio (mandorle, noci, nocciole, anacardi, pistacchi, pinoli etc), semi oleosi (sesamo, lino), germogli di legumi, e salse, salsine, paté e pesti per condire i piatti crudisti. Nel metodo "raw food" è possibile, tramite un essiccatore, ottenere persino crackers, piadine, cialde, chips e basi per creare dei piatti coloratissimi e salutari.

Il segreto di questo tipo di metodo curativo sta nell'eliminare i cibi tossici come i derivata animali, lo zucchero bianco, le farine 00 e tutti quei cibi ultra lavorati e trasformati, dando via libera invece a quei cibi "vivi", pieni di enzimi e sostanze che ossigenano e curano ogni cellula del corpo, spazzando via tumori, cisti, fibromi e via dicendo. Megan, nel video che vi proponiamo, ci tiene a sottolineare come grazie al metodo crudista abbia recuperato tantissima energia e voglia di correre, stare all'aria aperta godendosi quella vita che stava per perdere a soli quindici anni.

Autore Strega
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!