Meditazione Kundalini - Come incrementare la propria energia vitale

In questo video istruttivo si spiega un esercizio sulla "meditazione Kundalini", più precisamente vengono spiegati gli esercizi necessari ad incrementare la propria energia vitale.
Questa forma di meditazione Osho ha un preciso scopo, quello di localizzare la propria energia generativa situata nel "Muladhara" ovvero nel chakra più basso e di poterlo risvegliare, tutto ciò porta ad uno stato di benessere e di armonia nel proprio corpo.
Questo tipo di meditazione riesce a donare molto equilibrio e stabilità ed è adatta alle persone che sono molto stressate o che stanno vivendo un cambiamento importante nella loro vita.
La meditazione Kundalini viene classificata come "recettiva" e ha come conseguenza il raggiungimento della libertà psichica grazie alla liberazione della mente. E' molto utilizzata nella cultura orientale.
Autore Nova
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

guarire dall'epilessia, dall'autismo e dalla fibromialgia senza farmaci!

guarire dall'epilessia, dall'autismo e dalla fibromialgia senza farmaci!

"Bisogna andare verso un concetto di guarigione senza essere più lega...
alcuni rimedi efficaci per ridimensionare il tuo acufene

alcuni rimedi efficaci per ridimensionare il tuo acufene

Tra le comuni gravi patologie che da qualche decennio a questa parte...
prof berrino: quale cottura è meno cancerogena?

prof berrino: quale cottura è meno cancerogena?

Il professore Berrino, studioso della prevenzione del cancro attravers...
dossier carne: una straordinaria documentazione scientifica

dossier carne: una straordinaria documentazione scientifica

Mangiare carne fa male. Questo è sicuro e assodato. Il corpo umano no...
top 15 cibi mortali... buon appetito!

top 15 cibi mortali... buon appetito!

Non tutto ciò che ingeriamo, in realtà può essere propriamente defi...
i corsi ecm per la formazione continua in medicina

i corsi ecm per la formazione continua in medicina

ECM è la Formazione Continua in Medicina che dovrebbero sostenere le ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!