Meditazione Kundalini - Come incrementare la propria energia vitale

In questo video istruttivo si spiega un esercizio sulla "meditazione Kundalini", più precisamente vengono spiegati gli esercizi necessari ad incrementare la propria energia vitale. Questa forma di meditazione ha raggiunto grazie ad Osho la fama a livello mondiale ed ha un preciso scopo, quello di localizzare la propria energia generativa situata nel "Muladhara" ovvero nel chakra più basso e di poterlo risvegliare, tutto ciò porta ad uno stato di benessere e di armonia nel proprio corpo.

Questo tipo di meditazione riesce a donare molto equilibrio e stabilità ed è adatta alle persone che sono molto stressate o che stanno vivendo un cambiamento importante nella loro vita. La meditazione Kundalini viene classificata come "recettiva" e ha come conseguenza il raggiungimento della libertà psichica grazie alla liberazione della mente. E' molto utilizzata nella cultura orientale.

In pratica la Kundalini è una sorta di serpente di energia arrotolato alla base dell'area pelvica e più una persona è in salute sia fisica che psichica tale energia può "srotolarsi" e salire lungo la colonna vertebrale. Certamente è opportuno eseguire questa meditazione sotto la supervisione di un esperto in modo tale da eseguirla al meglio e rilasciare tutta l'energia bloccata e ristagnante in modo corretto e salutare.

Nel video, Gabrielle Bernstein spiega in sostanza l'utilità di queste meditazione sotto l'aspetto rilassante in contrasto con la vita frenetica della nostra epoca. La Bernstein da sempre è orientata agli aspetti della vita quotidiana incentrati sulla salute, sulla spiritualità ma anche sulle relazioni come un tutt'uno in grado di farci vivere al meglio.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!