Masanobu Fukuoka: la storia dell’agricoltura naturale

Uno dei temi più dibattuti di questi ultimi giorni riguarda la pubblicazione, da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, di diversi studi che hanno portato a comprendere come il consumo di carne rossa, legata ad allevamenti intensivi possa nuocere gravemente alla salute, arrivando a determinare un aumento di insorgenza di tumore al colon e all’intestino.

In questo video si parla di agricoltura naturale, ossia di una agricoltura basata solo su alimenti del tutto naturali, senza aggiunta di alcun tipo di composto chimico per far diventare i frutti e le verdure “belle all’apparenza”. La stessa OMS ha, infatti, affermato che si possono limitare i danni causati dal consumo di carne rossa proprio mantenendo un’alimentazione sana ed equilibrata e consumando almeno 4 porzioni di frutta e verdura al giorno. E così, finalmente, arriviamo a comprendere l’importanza dei diversi studi fatti nel corso di mesi e anni precedenti alla dichiarazione dell’OMS stessa sui prodotti biologici e a km 0. Consumare prodotti biologici e a km 0 significa aumentare il benessere dell’organismo ed aiutarlo a svolgere correttamente le proprie funzioni vitali e fisiologiche.

Lo stesso Masanobu Fukuoka ci fornisce questo spunto e ci invita a riflettere sull’agricoltura naturale. Agricoltura che potrebbe cambiare anche il nostro modo di consumare cibo, andando a prediligere i cibi che sono nettamente migliori e lasciando quelli frutto di agricolture intensive, apportando sicuramente innumerevoli vantaggi.
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!