Le diete estreme seguite per qualche giorno non fanno male!

Negli ultimi mesi si è analizzato molto i diversi tipi di regime dietetico o di dieta, mettendo in evidenza come, molti tra questi, possano creare più danni che effetti benefici sulla nostra salute. Abbiamo analizzato innumerevoli volte quella che è la dieta vegana e vegetariana, mettendo in evidenza i pregi ma anche i (pochi) difetti che derivano dalla stessa. Molti esperti in alimentazione e molti ricercatori hanno messo in evidenza come i regimi dietetici di pochi giorni (o anche regimi dietetici talebani) possano non far altro che apportare degli squilibri a carico del nostro organismo.

Uno studio recente ha dimostrato come questa affermazione sia del tutto sbagliata: i regimi dietetici di pochi giorni o di qualche settimana non fanno altro che portare i benefici sperati all'organismo in quanto è proprio il tempo il fattore importante. Avere, ad esempio, una dieta ricca di proteine per soli 7-10 giorni non è un problema. Il problema, infatti, si presenta quando questa dieta viene attuata per lunghi periodi e l'organismo comincia a squilibrarsi e a chiedere del cibo in più che non fa altro che determinare l'opposto rispetto al proposito di dieta.

Roberto Verna, patologo clinico e medico dello sport, ci spiega quali siano i benefici derivanti da diete di breve periodo e come fare per metterle in atto senza che il nostro organismo tenda alla sofferenza.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!