Latte: alimento con benefici o da evitare?

Il latte è una delle bevande che l'uomo consuma dalla nascita sino alla vecchiaia. Latte che viene definito come una sorta di alimento completo per l'uomo che è stato abituato a consumarlo ogni giorno al mattino, insieme alla colazione. Di latte ne esistono diversi tipi in commercio tra i quali, quello più acquistato, è quello parzialmente scremato. Ma siamo sicuri che il latte stesso sia adatto alla nostra specie?

Sin dalla nascita, infatti, ci dicono di doverne bere almeno un bicchiere al giorno per mantenere le ossa sane e per fare in modo che la crescita del nostro corpo sia equilibrata e in armonia. Eppure, nel corso degli ultimi anni, sono state effettuate diverse ricerche scientifiche che hanno analizzato le componenti del latte e il loro meccanismo d'azione. E' risultato che questo alimento contiene un fattore di crescita IGF-1 che è in grado di determinare proprio la crescita cellulare. Questo, potrebbe essere un problema importante per tutti coloro i quali soffrono di tumore in quanto sarebbe in grado di determinare la crescita e l'espansione della neoplasia.

E' stato dimostrato, sempre mediante le ricerche, come il latte non sia indicato nei soggetti anziani in quanto potrebbe determinare un aggravamento dell'osteoporosi e non un indurimento delle ossa stesse. Mediante questo video, comunque, verremo a conoscenza di tutti questi particolari utili per farci scegliere serenamente se evitare il latte stesso oppure se continuare a berlo!

Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!