La Vitamina C cura la Coagulazione Sanguigna e combatte i Tumori

Avrete sicuramente sentito parlare dell'aspirinetta che viene consigliata dai medici nei soggetti con problemi di coagulazione del sangue, soggetti anche giovani che sotto consiglio medico si ritroveranno a prendere un farmaco a tutti gli effetti, a vita. La cardio aspirina viene catalogata tra i farmaci "salvavita" e il suo principio attivo è l'acido acetilsalicilico, ma vediamo di chiarire alcune cose.

L'utilizzo di cardio-aspirina ha molti effetti secondari, anche gravi, eccone alcuni:

  • Vomito (compreso vomito con sangue) e senso di nausea
  • Dispepsia
  • Dolore all'addome
  • Ulcera duodenale e gastrica
  • Feci scure
  • Perforazione dell'intestino
  • Colite e colon infiammabile
  • Ulcere del colon e dell'esofago
  • Gastrite erosiva
  • Anemia
  • Perdita di sangue dalle narici
  • Sanguinamento delle gengive
  • Distruzione dei globuli rossi
  • Ipo-protrombinemia
  • Danni al fegato
  • Insufficienza renale e rene policistico
  • Noduli rossi sotto cute
  • Chiazze rosse sul corpo
  • Prurito diffuso
  • Dermatite
  • Cefalea
  • Sbalzi del ciclo mestruale
  • Sindrome di Stevens Johnson
  • Sindrome di Lyell
  • Sindrome di Ménière (in chi la assume, mentre le donne incinte che assumono acido acetilsalicilico possono avere figli con questa sindrome)

In gravidanza può causare:

  • Distacco della placenta
  • Aborto spontaneo
  • Danno al feto
  • Ritardo del travaglio
  • Complicanze durante il parto

Solo raramente i medici prendono in considerazione questi effetti secondari e spesso il soggetto che assume la cardio aspirina non si preoccupa dei possibili effetti negativi sulla sua salute. Ma siamo sicuri che l'acido acetilsalicilico sia l'unico rimedio per la coagulazione del sangue? Numerosi studi confermano che la Vitamina C ad alte dosi può sostituire la cardio-aspirina ed evitare qualunque effetto collaterale. Una vitamina enormemente sottovalutata: avete mai sentito un medico prescrivere un controllo della Vitamina C nel sangue?

In questo bellissimo video potete vedere con delle realistiche immagini 3D, come la Vitamina C può non solo curare la coagulazione del sangue prevenendo trombi etc, ma ha addirittura un effetto curativo sulla parete arteriosa, prevenendo ictus e altre conseguenze dovuto all'accumulo di placche. La sua capacità di inibire i processi di ossidazione arteriosa è unita a quella di bloccare la proliferazione delle cellule tumorali. Tutto questo è documentato da anni, esistono vari studi in merito ma purtroppo certi interessi economici non possono e non vogliono prestare la minima attenzione verso un rimedio anti-tumorale così a basso costo.

Nelle impressionanti immagini del video potete vedere ed ascoltare chiaramente come la Vitamina C riesce a combattere tumore e metastasi, oltre che a mantenere un sangue fluido e delle arterie pulite. Questo spiegherebbe come certe cure anti-cancro non convenzionali basate su un'alimentazione fatta di alimenti ricchi di Vitamina C riescano a far regredire i tumori. Per un effetto migliore della Vitamina C sia sulla coagulazione del sangue che sul tumore (prevenzione e cura), andrebbe associata ad uno stile alimentare ricco di verdure a foglie verdi crude (in particolare in succo preparate con un estrattore di qualità) e frutta di stagione, meglio se biologica.

La Vitamina C ha effetti curativi in questi casi:

  • Tumori
  • Coagulazione del sangue
  • Varici, emorroidi, capillari che si spezzano
  • Anemia
  • Difese immunitarie basse
  • Placche di colesterolo
  • Raffreddore, febbre
  • Cistite
  • Capelli e unghie fragili
  • Problematiche della pelle
  • Dolori muscolari da infiammazione
  • Facilità la guarigione delle ferite e delle fratture

Vi lasciamo a questo prezioso filmato che con le sue immagini chiarissime accompagnate dalla voce narrante ci svela i processi curativi della regina delle vitamine, ossia la Vitamina C.

Autore Strega
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Comemigliorare. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!