La medicina osteopatica

L'Accademia di Medicina Osteopatica Superiore da anni si occupa della formazione degli osteopati, una figura professionale che negli ultimi anni sta prendendo piede anche in Italia. Il professionista osteopata deve avere una conoscenza completa del corpo umano. L'osteopata infatti deve avere una perfetta conoscenza dei principi filosofici osteopatici e medici, della fisiologia e  dell'anatomia, per capire quando finisce il proprio ambito di competenza ed inizia quello di altre professioni sanitarie.

L'osteopatia è regolata nel nostro paese dalla Legge 14-01-2013 n.4 ma è praticata da molti anni in varie parti del mondo, in particolare negli Stati Uniti d'America. Ma cosa è l'osteopatia e a chi è rivolta? Le risposte a questi e altri interrogativi sono state fornite nel corso di un incontro svoltosi a Messina. Nella città siciliana l'A.M.O.S. (Accademia di Medicina Osteopatica Superiore), ha organizzato un evento divulgativo di carattere didattico scientifico dal titolo "Orientarsi verso la Medicina Osteopatica, dalla formazione alla professione".

Ai lavori, aperti dal fondatore dell'AMOS,  prof. dott. don Gaetano Maria Saccà, erano presenti numerosi giovani interessati a intraprendere un percorso formativo diverso ai corsi universitari tradizionali con l'obiettivo di poter svolgere la professione dell'osteopata. L'A.M.O.S. ha sede a Castel Madama (Roma), Salerno e Messina ed è presieduta dal prof. Francesco Manti (intervistato nel video dall'emittente televisiva OndaTv).

Autore daniele72
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!