La dieta del gruppo sanguigno!

La dieta del gruppo sanguigno venne ideata negli anni '90 dal naturopata americano James D'Adamo. Negli ultimi anni è diventata popolare anche in Italia, grazie al dottor Pietro Mozzi.
Questa tipologia di alimentazione si basa sulla diversità dei gruppi sanguigni. Sappiamo bene che ognuno di noi ha uno specifico gruppo sanguigno e per questo dovrebbe seguire una propria dieta.
Nel momento in cui assumiamo alimenti che sono compatibili con il nostro gruppo sanguigno, permettiamo al nostro corpo di eliminare le tossine e innescare comportamenti auto-riparatori. Infatti, attraverso questo stile di alimentazione il nostro organismo è in grado di curare autonomamente le malattie che lo colpiscono.
Sono molte le testimonianze che confermano le tesi della dieta del gruppo sanguigno.
In questo video, un esperto nutrizionista spiega in che cosa consiste questa dieta e quali sono i cibi compatibili ai rispettivi gruppi sanguigni.
Autore Alessandra
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

detossificare il fegato con succo di pompelmo e olio di oliva

detossificare il fegato con succo di pompelmo e olio di oliva

Il fegato è uno tra gli organi più importanti del corpo umano. Non t...
la chemioterapia non guarisce: uccide!

la chemioterapia non guarisce: uccide!

Uno dei temi maggiormente discussi in tutto il mondo riguarda la chemi...
i funghi: alimenti nutrienti ed immunostimolanti

i funghi: alimenti nutrienti ed immunostimolanti

I funghi sono esseri viventi molto simili ai comuni vegetali ma atipic...
quanto tempo serve per bruciare grasso?

quanto tempo serve per bruciare grasso?

Quante tempo ci occorre per bruciare il grasso accumulato? Una domanda...
i diversi usi e proprietà benefiche della valeriana!

i diversi usi e proprietà benefiche della valeriana!

La valeriana è una pianta perenne di cui si conoscono all'incirca 200...
come togliere le rughe sulla fronte

come togliere le rughe sulla fronte

Le rughe della fronte sono una nota dolente per tutte le donne (ma anc...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!