L'orzo e le sue proprietà benefiche - Ecco quali sono

Alcuni le proferiscono al caffè. Eppure, l'utilizzo dell'orzo non è molto diffuso, soprattutto tra i giovani.

Ma l'orzo è uno dei cereali più benefici per la nostra salute. Il suo utilizzo costante aiuta infatti a combattere il colesterolo cattivo. Inoltre, nelle donne che hanno appena partorito contribuisce alla creazione di latte, favorendo in questo modo l'allattamento del piccolo.

L'orzo è anche un coadiuvante nelle diete per dimagrire: essendo molto ricco di fibra, ha infatti un alto potere sanziante, con la conseguente tendenza a ridurre l'assunzione di altro cibo.

L'orzo aiuta anche a regolare l'intestino ed è indicato, in particolare, per chi soffre di stitichezza. 

L'orzo è indicato per gli anziani, perché rinforza le ossa, combattendo quindi l'osteoporosi.

I giovani, gli studenti in particolare, potranno utilizzarlo come coadiuvante per l'apprendimento.

Proprietà che derivano dalla composizione dell'orzo, tra i cereali a più alto contenuto di carboidrati e, come detto, di fibra. Inoltre, l'orzo ha pochi lipidi, pur avendo un alto tenore proteico. E' tra i cereali maggiormente rimineralizzanti: calcio, ferro, magnesio, potassio ed altri minerali sono presenti in abbondanza nell'orzo. E' inoltre ricco di vitamina B ed E.

Un'altra sostanza presente nell'orzo è l'ordeina, un ottimo regolatore cardiaco. L'assunzione dell'orzo, a differenza del caffè, è quindi indicata anche per le persone che soffrono di disfunzioni cardiache.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Francesco Pungitore. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!