L'infarto cardiaco - Tutto quello che devi sapere!

L'infarto cardiaco è un processo di necrosi di una determinata zona del cuore conseguente alla formazione di un coagulo di sangue all'interno di un arteria coronaria affetta da arteriosclerosi, ossia con pareti ruvide e irregolari. Il coagulo blocca l'arteria e il sangue non può salire.

Siccome le arterie coronarie portano al cuore il nutrimento necessario al suo lavoro, non deriva che la zona di quest'organo rimasta priva di sangue per l'occlusione dell'arteria, perde la sua vitalità e degenera trasformandosi in una cicatrice che renderà il cuore meno valido.

I sintomi fondamentali che accompagnano l'infarto sono la fanno di respiro e il dolore violento in corrispondenza della regione cardiaca, dolore che può diffondersi anche alla spalla e al braccio sinistro, al dorso, allo stomaco. Ne sono colpiti più gli uomini delle donne.

Probabilmente l'infarto è dovuto al confluire di numerosi fattori, in parte individuali e costituzionali. Uno dei più importanti è quello alimentare. Altro imputato e il tabacco, che contribuisce a rendere più coagulabile il sangue. Anche i diabetici e gli obesi sono predisposti all'infarto perchè in essi è più frequente l'arteriosclerosi. Un esame importante per sapere se si è a rischio infarto è la misurazione della pressione del sangue.

Le persone con pressione massima al di sotto dei 120 hanno soltanto un quarto della percentuale di malattie coronariche.

Quelle con pressione di 180 o più, ne hanno il doppio.

Autore pisacane
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Terranova. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!