Infiammazione cronica: vero e proprio killer per la nostra salute!

L'infiammazione è definita come un vero e proprio meccanismo di difesa che il nostro organismo mette in atto nel momento in cui si verifica un'azione dannosa a carico dello stesso. L'infiammazione può essere suddivisa in acuta cronica. Per quanto riguarda la prima si ha un tempo non superiore alle 4 settimane, mentre l'infiammazione cronica rappresenta una vera e propria piaga che l'individuo deve portarsi a lungo, anche per anni.

In questo video viene analizzata proprio l'infiammazione cronica che costituisce una delle partologie che, ogni anno, colpiscono milioni e milioni di persone. Essendo una patologia silente e manifestandosi come causa o concausa di diverse patologie correlata, pone l'individuo in una sofferenza continua che lo porta al completo sfinimento cellulare.

L'infiammazione è stata, per altro, oggetto di diversi studi scientifici che ne hanno messo in evidenza la sua azione dannosa sull'organismo dei soggetti che ne soffrono, con cellule che tendono letteralmente ad impazzire o ad essere distrutte. Sono questi i casi più gravi per i quali, comunque, esistono diverse molecole farmacologicamente attive per eliminare il problema. Nonostante questo, con il passare degli anni, ci sono state diverse prove ed evidenze scientifiche per quanto riguarda la correlazione dell'infiamazzione cronica con patologie invalidanti quali il diabete ma soprattutto l'insorgenza del tumore e di cellule displastiche e neoplastiche.

E' fondamentale, allora, tenere sempre sotto controllo l'eventuale presenza di un'infiammazione a carico del nostro organismo mediante delle analisi del sangue mirate. Solo in questo modo si può scongiurare l'insorgenza di problemi via via più gravi.

Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!