Il mirtillo americano per combattere le infezioni delle vie urinarie

Com'è noto esistono diversi alimenti che posseggono delle proprietà specifiche e che per questo possono essere utilizzati per curare diversi tipi di problemi che insorgono nel nostro organismo.

In questo articolo in particolare si parlerà del mirtillo gigante, detto anche mirtillo americano (o Cranberry), un frutto che deriva dal Vaccinium Macrocarpon, una pianta originaria del Nord America che non raggiunge più di 30 centimetri di altezza. Il mirtillo gigante è molto diffuso nel suo paese di produzione (si producono succhi, bevande e diversi tipi di alimenti solidi) e presenta un'aspetto diverso dal comune mirtillo: per prima cosa ha dei frutti molto più grandi e dolci, ed il loro colore è più chiaro.

Come tutti i frutti di bosco è ricco di vitamine, in più è molto utile contro la cistite, una patologia che colpisce l'uomo soprattutto nei periodi più caldi. Infatti a differenza del mirtillo rosso europeo, questo particolare frutto ha un'attività molto spiccata per le vie urinarie. Solitamente viene raccolto e viene prodotto l'estratto secco o in capsule, proprio come disinfettante per le vie urinarie.

Essendo un prodotto del tutto naturale non ci sono particolari problemi legati alla sua assunzione, fatta eccezione per chi fa uso di anticoagulanti, in quel caso è meglio rivolgersi prima al medico curante o ad uno specialista.

Autore malefix
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Antenna 2 TV. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!