Il fruttosio è il miglior zucchero da utilizzare: ecco perché!

Uno degli argomenti più dibattuti in ambito di salute e di dieta è quello legato al consumo di zucchero. Lo zucchero è presente in diversi alimenti e in diverse composizioni, tra tutte saccarosio e fruttosio. Il primo è utilizzato in larga parte e prodotto dall'industria in quantità massive mentre il secondo non è ancora ampiamente disponibile.

Il fruttosio comunque, nel corso degli ultimi anni, ha subito un incremento esponenziale nelle vendite a causa delle sue proprietà e dei suoi benefici, tanto da essere sottoposto a diversi studi scientifici, alcuni dei quali ancora oggi non conclusi. Tra le tante proprietà che dovrebbero farci preferire il fruttosio al saccarosio nella nostra alimentazione quotidiana rientra a pieno titolo la sua capacità di assorbimento, inferiore al saccarosio.

Il fruttosio, grazie alle sue proprietà chimiche, può essere utilizzato dai diabetici anche se in quantità minime e aiuta l'organismo nella perdita di peso, ovviamente se unito ad una corretta alimentazione e ad attività fisica. Ma questo non significa che bisogna abusarne se sostituito proprio al saccarosio: essendo comunque uno zucchero il fruttosio potrebbe portare, a lungo andare, ad un innalzamento dei trigliceridi nel torrente sanguigno e ad un'obesità dipendente dall'accumulo di glicogeno. Questo perché viene "consumato" solo dal fegato che lo "sequestra" e lo trasforma prima in glucosio e successivamente in glicogeno. Nel filmato Adriano Panzironi ci spiega perchè bisogna utilizzare il fruttosio.

Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!