Ecco come Curare l'anemia con l'Alimentazione Vegana Naturale

Un video del genere ci ricorda come nell'alimentazione vegana (100% vegetale) ci sono moltissimi alimenti che ci aiutano a raggiungere la giusta quantità di ferro giornaliera; ecco la lista e i suggerimenti utili per assimilarlo in modo corretto. Ce ne parla la Dottoressa Giufrè.

Un'inutile diceria riporta che i vegetali non abbiano una sufficiente quantità di ferro nel sangue, quando invece sono tantissime le verdure e i frutti ricchi di questo minerale. Inoltre si sostiene che il ferro dei vegetali non sia assimilabile.

Molta gente anemica pur mangiando in maniera onnivora, ha trovato la soluzione ai valori bassi di sideremia eliminando le fonti animali e sostituendo il tutto con frutta secca a guscio, latti vegetali, legumi in porzioni di almeno 4 volte la settimana, semi, frutta essiccata come fichi e prugne/albicocche secche, uvetta etc.

E' importante invece sottolineare quali sono i cibi che invece non aiutano ad assimilare il ferro ma ne riducono drasticamente l'assorbimento:

  • il caffè,
  • il the,
  • lo zucchero bianco,
  • il latte e i suoi derivati che creano malassorbimento,
  • l'alcool,
  • i farmaci,
  • la farina 00,
  • il forno a micro-onde,
  • pasta e pane ottenuti con farina raffinata,
  • sale bianco.

Solitamente nei casi di ferro basso i medici o i vostri parenti vi diranno di mangiare molta carne rossa, magari poco cotta. Non vi diranno che in realtà però il ferro-eme della carne è una tipologia di ferro che può seriamente danneggiare le mucose intestinali, creando il problema opposto, oltre che appesantire organi come reni, pancreas e fegato e favorire l'insorgere di tumori.

Un esempio di cena per combattere l'anemia? Cominciare il pasto sempre con una ciotola di crudo, che sia un'insalata verde o mista, delle carore grattugiate, dei finocchi al pinzimonio o dei carciofi crudi marinati, un bel piatto di fagioli cannellini preparati da voi, conditi con olio extra vergine di oliva, sale integrale e succo di limone appena spremuto, accompagnati ad un contorno di barbabietole rosse, e se volete dei cereali optate per il miglio, o il farro, o del pane integrale. A fine pasto 3 noci con guscio aperte sul momento.

Autore Strega
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!