I sintomi del tumore al polmone da non sottovalutare

Uno dei più temuti tumori è sicuramente quello che colpisce i polmoni, e in questo interessante video possiamo conoscere tutti i sintomi che possono farci pensare alla possibilità di avere un tumore polmonare, senza però voler creare allarmismo, poiché alcuni dei sintomi sono piuttosto simili a quelli di altre malattie meno gravi.

Cominciamo con lo spiegare di cosa stiamo parlando: i polmoni sono due organi spugnosi, simmetrici, posizionati nella zona toracica e la loro importantissima funzione è quella di trasferire l'ossigeno al flusso sanguigno, per liberare il sangue dall'anidride carbonica e ossigenare tutti gli organi vitali, cuore incluso. Questo temuto tumore può trovare sviluppo nelle cellule di bronchi, bronchioli e alveoli, o provocare emorragie polmonari, senza escludere le formazioni di masse di varie grandezze che possono rendere mal funzionante il lavoro del polmone, causando affanno, tosse, asma, fiato corto, catarro, tosse sanguinante etc. Purtroppo il polmone può essere anche sede di metastasi di tumori di altre parti del corpo, come quello del colon o del seno. Una frequente raucedine, tosse dolorosa, stanchezza, perdita di appetito, difficoltà a respirare mentre si salgono le scale, dolori al petto quando si è sdraiati, possono far pensare ad un possibile tumore al polmone, soprattutto se si è o si è stati dei fumatori, o se si è stati in contatto con del fumo passivo di sigaretta o se si hanno dei lavori a stretto contatto con lo smog, come vigili del traffico, netturbini e via dicendo.

TAC, risonanza magnetica ed eventualmente una biopsia, possono confermare o smentire il sospetto di tumore polmonare.
Nel video che vi proponiamo troverete tutti i suoi sintomi nello specifico, avendo cura di non allarmarvi nel caso vi riconosciate nella maggior parte di essi.
Autore Strega
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!