I Reni - I guardiani dell'organismo!

Il rene, è una delle macchine più sorprendente e preziose del nostro corpo. Di reni ne abbiamo due, uno a destra e uno a sinistra, nella parte inferiore della schiena. Quello a destra si trova leggermente più in basso, forse per fare posto al fegato.

Si può vivere in modo normale anche con un rene solo, ma senza reni si muore in poche ore. I reni sono costituiti da due milioni di microscopici tubi. Questi tubicini a un estremità sono rivestiti da un gomitolo di sottilissimi vasi sanguigni chiamato glomerulo;all'altra estremità sbloccano nel bacinetto renale, che a sua volta, tramite gli ureteri, riversa l'urina nella vescica.

I Glomeruli agiscono da filtri: nell'arco della giornata estraggono 200 litri di liquidi, di cui ben 198 vengono rimandati nel sangue e un paio vengono eliminati come urina.

L'acqua che costituisce il 60 per cento del peso del corpo, e il liquido più importante sotto controllo dei reni. La quantità di acqua contenuta nell'organismo tende a variare a seconda di quanto si beve. I reni hanno il compito di mantenere in equilibro il livello di acqua stabilendo in ogni istante quanta deve essere assorbita e quanta eliminata. I reni, non si limitano a filtrare e trasformare sostanze utili o dannose.

Essi stessi si comportano come ghiandole e producono ormoni come la renina e le angiotensine che contribuiscono a regolare la pressione del sangue. Dicevamo che si può vivere anche con un rene solo.

Ma quando nessuno dei due funziona, i veleni, primo fra tutti l'urea, si accumulano nel sangue, causando una rapida intossicazione. 

Autore pisacane
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Agora Scienze Biomediche. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!