I benefici del melograno nella pulizia delle arterie.

Il melograno è un frutto che cresce sul omonimo albero del genre Punica, è rosso ed è originario dell'Asia sud-occidentale.Tipico delle regioni caucasiche, in cui l'utilizzo di questo frutto era conosciuto già nell'epoca preistorica.

Il melograno giunse a Roma dalla Tunisia nel VI sec. a.C. e il nome, derivante dal latino, significa letteralmente "mela con semi".

Si usano, per le proprietà medicinali, la corteccia delle radici dell'albero, la scorza dei frutti (ricche di tannitio), se ne ricava inoltre una polvere usata come sedativo per le dissenterie, per clisteri e irritazioni vaginali. Anche i petali dei fiori vengono usati: ne vengono fatti infusi per rinfrescare le gengive; i semi invece, sono ricchi di vitamina C ed hanno proprietà diuretiche, si usano anche per fare sciroppi e per la produzione della Granatina (bibita analcolica).

Ma il beneficio maggiore derivato da questo frutto è quello che riguarda le arterie. Infatti il melograno pulisce le arterie e il suo succo riduce l'arteriosclerosi nel 25% dei casi, se assunto regolarmente, poichè è un frutto ricco di vitamine (tra cui la vitamina C, B5 e l'acido pantoteico); ed è anche un antiossidante che combatte i radicali liberi e impedisce l'invecchiamento cellulare. A questo proposito vi sono diversi studi effettuati di recente che lo dimostrano.

Ma questo non è tutto: il melograno migliora anche il diabete e riduce la cataratta!

Autore Karolina
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!