Frutta: meglio mangiarla con o senza buccia?

Quello della frutta e della verdura è un mondo davvero molto vasto su cui vale la pena essere sempre informati e che, ancora oggi, viene ampiamente sottoposto a studi scientifici e non per svelare ciò che ancora ci è sconosciuto. Nel corso degli ultimi anni e, soprattutto, degli ultimi mesi, abbiamo sentito parlare svariate volte di alimentazione vegetariana e vegana. Questi due tipi di alimentazione si basano esclusivamente sull'uso di frutta e verdura, in modo da ricavare tutti i macro e i micro nutrienti dalla natura. 

Tutti noi sappiamo quanto sia importante consumare della frutta fresca e di stagione nell'arco della giornata ma pochi sanno se la stessa debba essere consumata o meno con la buccia. Una delle domande che maggiormente vengono poste è proprio la seguente: la frutta andrebbe consumata con o senza buccia? 

Bene, in questo video andremo a scoprire proprio questo, tenendo conto del parere di una personalità esperta in materia che saprà consigliarci al meglio in base al tipo di frutto e in base alle nostre esigenze. La frutta è ricca di sostanze antiossidanti e il proprio valore nutrizionale sembra essere contenuto, per lo più, all'interno della buccia che spesso viene scartata e buttata nel cassonetto. Dovrebbe essere, infatti, buona abitudine consumare la buccia che aiuta il nostro intestino a regolarizzarsi mediante l'aumento della peristalsi, l'aumento della massa fecale e il corretto svuotamento intestinale.

Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!