Fitoterapia - L'Escolzia

L'escolzia è una pianta che prende il nome anche di Papavero della California, è originaria dell'America centrale e del nord ed ha molte proprietà terapeutiche per il nostro organismo. In questo breve video ascolterete quali sono questi benefici ed il dosaggio di somministrazione.

Da questa pianta vengono utilizzati i fiori, simili ai papaveri. L'estratto secco prodotto ha uno scopo curativo, soprattutto come sedativo. L'escolzia inizialmente veniva coltivata nei Paesi dell'America centrale ma successivamente è arrivata anche in Europa ma per altri scopi estranei alla medicina.

Come citato prima, l'escolzia ha un effetto sedativo, infatti agisce sul sistema nervoso avendo delle capacità calmanti e rilassanti, inoltre ha altre proprietà tra cui antispasmo, antisettiche e balsamiche. Un vero toccasana per tutti coloro che soffrono di insonnia e ansia, infatti questa estratto è in grado di ridurre lo stress accumulato e contribuisce anche al rilassamento dei vari muscoli del corpo, tra cui quelli addominali. Ma l'utilizzo dell'escolzia deve avvenire sotto consiglio medico, infatti questo estratto può avere degli effetti collaterali importanti. Esso è sconsigliato per tutte quelle persone che utilizzano dei farmaci per il sistema nervoso e che risultano ipersensibili alla pianta.

Inoltre è importante che l'estratto di escolzia non sia assunto da donne incinte, da coloro che allattano e dai bambini con un'età inferiore ai tre anni.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!