Fitoterapia - L'enotera

L'enotera è una pianta che cresce soprattutto in Nord America, dai semi che produce si estrae un olio denominato olio di enotera che viene utilizzato per coloro che hanno disturbi alla pelle, ad esempio l'acne, eczemi e psoriasi. Inoltre questo estratto in fitoterapia viene spesso consigliato per altre patologie più gravi come il cancro, l'artrite reumatoide, malattie collegate all'apparato cardiovascolare e coloro che soffrono di colesterolo alto.

Il principale elemento che favorisce tutte queste proprietà curative è il cosiddetto "GLA", che è un acido grasso contenuto nell'olio essenziale dell'enotera. Questo prodotto viene molto utilizzato dalle donne in generale, ma soprattutto per coloro che aspettano un bambino per evitare aumenti di pressione, dolori al seno, sintomi di menopausa e la sindrome premestruale. A proposito di quest'ultimo problema l'olio di enotera riesce a produrre un ormone che è in grado di ridurre i processi infiammatori del nostro corpo.

Per questo motivo molti medici lo soprannominano "l'olio delle donne". Infatti riesce anche ad agire sull'irritabilità, dolori addominali, ritenzione idrica e gonfiore, in poche parole un vero toccasana. Ma questa essenza può essere utilizzata anche dagli uomini, l'enotera è in grado di agire sull'impotenza maschile, sull'obesità, sulla caduta dei capelli, ecc. Altre proprietà contenute riescono a portare benefici anche per tutti coloro che hanno dei problemi digestivi, chi è stato colpito da sclerosi multipla e chi ha problemi di cuore. Nel video sono racchiuse altre importanti informazioni relative a questa pianta molto versatile.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!