Emorroidi: Ecco come prevenirle e come curarle

Le emorroidi sono un disturbo molto fastidioso, di cui soffrono milioni di persone. Si tratta di tessuti fortemente vascolarizzati, che si creano all'esterno o all'interno del canale anale.

Fattori ereditari e genetici, insieme a cattive abitudini (ad esempio, l'eccessiva stasi sul water, il sedere su superfici fredde) ed una alimentazione non corretta possono favorire l'insorgere di emorroidi.

Per attenuare il disturbo, è bene ingerire almeno venti grammi di fibra vegetale al giorno, con vegetali e frutta fresca. E' inoltre importante bere molta acqua, perché aiuta a mantenere le feci morbide e quindi l'evacuazione.

Occorre invece eliminare dalla propria dieta cibi piccanti, grassi, molto ricchi di sale, insaccati, formaggi stagionati. Dolci e cioccolato sono altri alimenti sconsigliati. Lo stesso per cibi molto speziati. Da eliminare anche bevande alcoliche e caffè.

Le emorroidi, tranne i casi più gravi, possono essere eliminate in modo naturale, senza ricorrere all'intervento chirurgico. Esistono anche dei rimedi per le emorroidi esterne. Ma, soprattutto, le emorroidi possono essere eliminate in modo naturale proprio seguendo un'alimentazione corretta.

E comunque, seguire una corretta alimentazione limita fortemente i disturbi legati alle emorrodi, come sanguinamento, prurito, difficoltà a defecare. Sintomi che possono essere eliminati anche nello spazio di poche settimane.

Ovviamente, nei casi più gravi occorre invece ricorrere all'intervento chirurgico, che oggi può essere fatto utilizzando varie tecniche, meno invasive e dolorose.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube MypersonaltrainerTv. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!