Ecco perché gli Omega 6 sono dannosi per la nostra salute!

Quando si parla di alimentazione e di diete, un ruolo più che importante sappiamo venire svolto dagli acidi grassi Omega 3 ed Omega 6. Questo tipo di acidi grassi sono essenziali per il corretto funzionamento delle cellule del nostro organismo, ragion per cui è di fondamentale importanza cercare di assumerli con gli alimenti.

Dopo aver condotto diversi studi scientifici sugli stessi acidi si è giunti ad una conclusione davvero inaspettata: gli Omega 6 possono essere fortemente nocivi e dannosi per la nostra salute. Questi sono contenuti in diversi tipi di alimenti: mais, cereali, semi di soia, carne, latte e latticini solo per citarne alcuni. Ma perché sono potenzialmente dannosi?

L'Omega 6 partecipa attivamente alla produzione dell'acido arachidonico che ha il compito di andare a produrre, a sua volta, delle sostanze conosciute sotto il nome di eicosanoidi. Questi ultimi vanno ad influenzare le cellule, caratterizzandone, di fatto, attività dannose per la nostra salute. Tra queste rientrano a pieno titolo: produzione di prostaglandine, produzione di leucotrieni e lipossine.

Le prostaglandine sono conosciute per lo svolgimento di funzioni di vasocostrizione delle arterie e di broncocostrizioni. I leucotrieni e le lipossine agiscono tramite una risposta infiammatoria che dovrebbe essere utilizzata solo in casi particolari.

Capiamo, quindi, perché bisognerebbe limitare l'uso di acidi Omega 6 e preferire quello degli Omega 3 che hanno un'azione del tutto opposta rispetto agli stessi Omega 6, fornendo all'organismo molteplici benefici.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!