Ecco Perchè dovremmo Mangiare più spesso Legumi

In una società dove i bambini vengono cresciuti con prosciutto, cotolette, patatine fritte, cioccolata, merendine e bevande gassate, sarebbe ora di riscoprire certi cibi ritenuti "antichi", che non solo fanno benissimo alla nostra salute, ma costano poco.

I legumi, così umili, colorati, facili da trovare, si conservano a lungo, possiamo trovarli sia secchi che freschi (come fave, piselli e ceci), con potere saziante, chiamati anche "la carne dei poveri", non dovrebbero mancare sulle nostre tavole.

Nel video che vi alleghiamo, il Dottor Ciro Vestita ci elenca i benefici dei legumi, consigliandoci come prepararli per poterli gustare al meglio, inoltre possiamo ammirare le emozionanti immagini di una piantina di legume che cresce. Il Dottor Vestita, con i suoi modi gentili e la sua sapienza, vuole farci prendere delle sane abitudini alimentari, in quest'era del fast-food e del junk-food, con l'aumento spaventoso di malattie come tumori, diabete, ipertensione, alzheimer, sla, sclerosi multipla etc.

Legumi e bambini

Il modo migliore per far mangiare i legumi ai bambini è sicuramente quello di abituarli sin da subito ad averli nel loro piatto. Se abituiamo i bambini ai sapori zuccherati (dolciumi) e salati (patatine, formaggi, salumi...), non stupiamoci poi se dopo il primo cucchiaio di lenticchie ci diranno che non gradiscono. Con i legumi è possibile preparare un'enorme varietà di succulente ricette: polpette, burger, polpettoni, cotolette, ragù, vellutate, zuppe, patè (tipo l'hummus di ceci), inoltre si possono utilizzare per i ripieni e per impreziosire le insalate. Date spazio alla fantasia.

Legumi e ferro

Il ferro dei legumi è capace di contrastare l'anemia, se consumati regolarmente, non troppo scotti, e se non sono abbinati alle proteine animali (fagioli e pancetta ad esempio, con la pancetta annulliamo infatti i benefici dei fagioli). Una bella ciotola di ceci conditi con olio extra vergine, succo abbondante di un limone appena spremuto, e un pò di sale integrale è un esempio di piatto indicato per la prevenzione o la cura dell'anemia.

Legumi e digestione

Parecchie persone dicono di non digerire i legumi. Questo accade in un intestino non abituato alle fibre, stressato dalle proteine animali e/o da cibi dannosi. Un sistema digestivo che non presenta accumuli di vecchie feci, con una buona flora batterica, è in grado di digerire benissimo i legumi. La frase "Non mangio i legumi perchè mi irritano il colon" andrebbe tradotta così: "Non digerisco i legumi perché il mio colon è in pessimo stato." Quindi curando l'infiammazione tramite un'alimentazione sana, assumendo in contemporanea ottimi prebiotici e facendo una cura disintossicante, non solo non avremo più problemi digestivi, ma potremo gustare le bontà dei legumi. La cattiva digestione inoltre, spesso è dovuta a stress emotivo ed ansia.

Legumi e fitati

Oggi una parte di neo personaggi che propongono strane e dannose diete, punta il dito contro i legumi. Lasciare in ammollo i legumi per una notte, gettando poi l'acqua dell'ammollo, azzera il pericolo fitati tanto diffuso da chi ha messo in circolazione una vera e propria guerra contro i legumi. Ignorate gli allarmismi anti-legumi.

Legumi e muscoli

Le proteine dei legumi sono l'ideale anche per chi pratica sport. Grazie ad essi infatti possiamo avere un'ottima quantità di proteine, con l'assenza però di colesterolo, putrescine e cadaverine. Il calcio dei legumi rinforza il sistema scheletrico. Grazie alle pochissime calorie possono essere mangiati anche durante le diete dimagranti.

Vi lasciamo al Dottor Ciro Vestita in questo importante video-approfondimento sui preziosi benefici dei legumi, mentre ci elenca le malattie che possono essere prevenute e/o curate con il loro consumo regolare.

Autore Strega
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Italia7. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!