Disturbi alla Prostata? Ecco la Serenoa Repens come rimedio efficace

Un video molto interessante della naturopata e nutrizionista Simona Vignali che riguarda la prevenzione attiva dei disturbi della prostata, una serie di patologie che in una discreta percentuale affliggono l'uomo una volta superati i quarant'anni. Il clip mostra i migliori rimedi naturali e mette sotto la lente d'ingrandimento la pianta Serenoa Repens (nota anche come Saw Palmetto) che non solo viene impiegata in naturopatia ma ormai anche nelle moderna medicina.

Si tratta di un vegetale dalla forma a ventaglio di altezza variabile dai 2 ai 4 metri; prolifera soprattutto lungo le coste dell'Atlantico nel sud-est degli Stati Uniti. Questa pianta è una palma nana con innumerevoli effetti benefici e pochi effetti collaterali; gli elementi principali di questo vegetale sono gli acidi grassi, i carotenoidi, i polisaccaridi, gli oli essenziali e gli steroli. Solitamente viene impiegata in medicina per stimolare la funzione dei testicoli e contrastare tutte le problematiche a livello prostatico.

Non vi sono ad oggi ricerche che individuano effetti collaterali particolari se non pare l'impedire la conversione del testosterone in di-idrosterone. Il video passa poi a descrivere quando assumere gli estratti di questo vegetale, si tratta di un dosaggio variabile in base all'intensità del o dei sintomi ma in linea di massima l'assunzione può essere di 150 mg di estratto di bacche per due volte al giorno per tre mesi.

Simona Vignali consiglia di assumerlo assieme all'estratto di tè verde che grazie ai polifenoli ne potenzia l'efficacia e ne stabilizza il risultato.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube SimonaVignali. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!