Diarrea - Ecco come curarla

La diarrea è un disturbo molto faticoso, oltre che doloroso, che può causare, in chi ne soffre, anche problemi di natura sociale. Infatti, chi soffre di diarrea tende a uscire di meno per paura di incorrere nel disturbo e non ne parla con altri per pudore.

L'origine della diarrea può essere diversa: può essere causata da batteri, virus, può essere un effetto collaterale di altre patologie, può derivare da un'alimentazione sbagliata o da fattori psicosomatici.

A seconda della causa, ovviamente, si dovrà ricorrere a cure differenti per combattere la diarrea.

Se è procurata da batteri, occorre isolare il batterio per consentire al medico una corretta diagnosi. Nel caso di diarrea associata ad attacchi virali, come ad esempio l'influenza, esistono farmaci specifici per lenire questo disturbo collaterale. Lo stesso avviene per malattie croniche.

In tutti i casi, è importante reintegrare le sostanze perse attraverso l'eccessiva defecazione, in particolare vitamine e sali minerali.

Ai rimedi farmacologici eventualmente da assumere nelle forme più gravi e, come si è visto, quando l'origine della diarrea è data da specifiche malattie, si aggiungono quelli naturali, in particolare legati ad una corretta alimentazione. Vanno eliminate le bevande gassate, la frutta e la verdura cotta, alcuni tipi di frutta come kiwi, prugne e pere. Niente yogurt, che stimola l'intestino. La giusta dieta prevede invece riso, banane e spremute di acqua e limone non zuccherate.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Francesco Cannici. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!