Cosa sono e a cosa servono gli antiossidanti?

Gli antiossidanti sono delle sostanze chimiche che aiutano a prevenire l'ossidazione delle cellule: in parole povere tendono a combattere l'azione dei radicali liberi, cercando di mantenere le cellule quanto più "giovani" possibili. Questo è uno dei motivi per i quali gli antiossidanti vengono studiati e analizzati nel dettaglio da diversi ricercatori mondiali che potrebbero utilizzarli per la prevenzione di diverse patologie, anche di alcune molto gravi e invalidanti.

I radicali liberi si formano all'interno del nostro organismo a causa dei processi cellulari che richiedono molta energia e ossigeno ma anche attraverso il fumo di sigaretta, l'eccessivo consumo di bevande alcoliche e l'assunzione di determinati farmaci. Un accumulo di queste sostanze nel nostro organismo determina dei danni a livello cellulare che, a lungo andare, diventano sempre più importanti e diviene fondamentale cercare di combatterli.

Gli antiossidanti sono, quindi, di primaria importanza nell'aiutare il nostro organismo a mantenersi sano e in salute anche se ancora non si conosce il preciso meccanismo attraverso il quale garantiscono questa funzione. Le sostanze antiossidanti possono ritrovarsi in diversi alimenti che consumiamo tutti i giorni a tavola: le carote ad esempio e, ancora, spinaci, uova, rucola, olio di fegato di merluzzo e anche il vino. Tra le sostanze antiossidanti più potenti ci sono, infatti, la Vitamina A ed E, il Selenio e, non per ultimo, il resveratrolo!
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!