Cosa bere o mangiare dopo una sbornia?

Il termine sbornia, oppure sbronza o ubriacatura, è quella condizione in cui certi bevitori accaniti o anche saltuari si ritrovano dopo un'eccessiva dose di alcoolici. In questo video il nutrizionista vi spiegherà quali sono le bevande e i cibi da assumere dopo la sbronza.

Il momento peggiore di questa situazione è il risveglio del mattino seguente, infatti si ha la sensazione di essere stati abbattuti da un'automobile in corsa. In più la gravità della ubriacatura dipende da quanto alcool è stato ingerito, dal sesso e dal miscuglio con cibi e tipi di droghe. Nei casi più lievi per ritornare in forma i rimedi possono essere molteplici, evitando di rivolgersi al proprio medico. La prima cosa da fare è bere molta acqua, in questo modo l'organismo riacquista i liquidi persi, in più favorisce l'allontanamento dell'etanolo attraverso le urine ed il sudore.

La colazione deve essere abbastanza semplice e genuina, meglio se consumate della frutta fresca, pane miele e marmellata, in modo da riequilibrare il fegato e lo stomaco stressati dalla presenza dell'alcool. Sarebbe opportuno non ingerire dei farmaci antidolorifici come i Fans e il paracetamolo, responsabili di molti effetti collaterali per lo stomaco. Inoltre evitate il consumo di caffè e bevande ricche di zuccheri e anidride carbonica, questi prodotti sono in grado di favorire la diffusione dei succhi gastrici capaci a stimolare la mucosa dello stomaco.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!