Comprendere e neutralizzare il fantasma della paura

Emozione è un termine che deriva dal latino emovère ("ex" significa "fuori" e "movere" significa "muovere") e che letteralmente significa "portare verso l'esterno", "scuotere", "smuovere”, "agitare".
L'emozione è dunque uno scuotimento, un'agitazione dell'animo, un impulso elettromagnetico che produce dei mutamenti a livello psicosomatico ed è una reazione a uno stimolo esterno o interno.
Il tipo di emozione provata (gioia, piacere, paura, rabbia, tristezza, eccetera) dipende dall’interpretazione cognitiva che si dà ad una determinata situazione, che ne determinerà l’intensità e la durata e questo dipende dal nostro vissuto, a partire dal periodo prenatale.
Quindi, se si prova un'emozione positiva, si tenderà, più o meno consapevolmente, a voler ripetere l'esperienza ad essa correlata; al contrario, se si prova un'emozione negativa, si tenderà a rifuggire la data esperienza connessa ad essa.

In particolare, in questo video, tratto dal filmato "IPNOSI - GENIOSI - Vincere la paura – con Giuseppe Tirone", si parla dell'emozione della paura, un'emozione negativa che assale la persona ogni volta si percepisce un pericolo o una minaccia (e può trattarsi di un reale pericolo ma anche di un pericolo immaginario).
Nel video trovate utili spiegazioni, ispirazioni e consigli che possono aiutare a migliorare la qualità della vita, a comprendere e neutralizzare questa emozione negativa.

La paura irrigidisce e blocca, ghiaccia, produce sofferenza, ansia o panico, crea diverse complicazioni; per esempio, secondo la psicosomatica, è un blocco innanzitutto psichico ed energetico, che successivamente può ripercuotersi sul corpo fisico.
In questo video la paura viene suddivisa in tre tipi di paura:
1) la paura dell'amore incondizionato.
2) la paura della morte.
3) la paura dell'annientamento della propria individualità.

La paura, in generale, è un'emozione pericolosa perché può sopraffarci ed è meglio sapere gestirla, riconoscendola e riportandola alla coscienza, trasformandola in tal modo in energia pura e creativa.
L'amore incondizionato, invece, secondo questa visione, è proprio la soluzione a diversi problemi e blocchi, perché è un sentimento che dona benessere sia fisico che psichico e che fa fluire l'energia nell'essere umano, sciogliendo i blocchi emotivi o energetici. L'amore è in fondo il motore dell'Universo intero.

A volte si tende a rinnegare le emozioni, perché provarle può sembrare indice di debolezza ma bisogna ricordare che l'essere umano è imperfetto e che le emozioni rappresentano una parte di sé, da accettare e da amare; solo così si può imparare a dominarle e canalizzarle positivamente, cercando di comprendere il messaggio che vogliono trasmettere e traendo insegnamento dall'esperienza di vita che ha provocato un determinato "scuotimento interiore", divenendo così più saggi e più forti.
Autore etereaterra
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!