Come sostituire i denti naturali con l'implantologia!

Le tecniche di sostituzione dei denti naturali malati con quelli artificiali, nel corso degli ultimi anni, hanno fatto un notevole progresso. Oggi è possibile sostituire uno o più denti naturali con denti artificiali con risultati eccellenti grazie all'implantologia dentale.

Si tratta di una tecnica che permette di far fronte alla perdita dei denti naturali ripristinando il sorriso del paziente. Per vedere come funziona basta guardare il video con l'intervista al dott. Paolo Genovese, odontoiatra, intervistato dalla trasmissione di OndaTv dal titolo "Special Box". La sostituzione dell'impianto dentale con radici artificiali avviene nel giro di poche ore. Al termine dell'intervento il paziente ottiene dei denti fissi dimenticando i problemi della vecchia dentiera. La tecnica è rivolta a soggetti di qualsiasi età.

Il procedimento di collocazione dei denti artificiali dura poche ore e non ha particolari controindicazioni. Il risultato è eccellente e sembra di riavere i propri denti naturali. I denti finti infatti vengono applicati alle gengive attraverso alcuni supporti. Quest'ultimi sono costituiti da perni metallici infissi nell'osso. In questo modo il dente o i denti non si muoveranno come avveniva in passato con il vecchio ponte dentario. L'implantologia è il ramo più recente delle ricerche portate avanti dagli studiosi nel campo dell'odontoiatrica e oggi raggiunto livelli di sicurezza e affidabilità elevati restituendo il sorriso a chi ha avuto problemi con i propri denti.

Autore daniele72
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!