Come Sciogliere le Articolazioni - Esercizi semplici

Pochi le conoscono a fondo e molti le trascurano. Eppure, sono proprio le articolazioni che ci permettono di muoverci, di abbracciare una persona, di correre, di stare in piedi, di fare sport, di scrivere... insomma di compiere gran parte delle azioni quotidiane che consideriamo normali e che diamo per scontate.

Il risultato è che molto frequentemente finiamo per utilizzare le articolazioni in modo scorretto e per danneggiarle, in tanti modi diversi. Infatti, sono numerosissime le problematiche che possono interferire con il funzionamento di queste strutture così preziose.

In realtà, la colpa non è sempre e solo di abitudini scorrette, talvolta alla base ci sono altri fattori non modificabili, come una predisposizione personale o altre malattie insospettabili.

Indipendentemente dalle cause all'origine dei dolori, le circa 360 articolazioni presenti nel nostro corpo possono essere interessate da lesioni traumatiche, come uno stiramento o una frattura, da infiammazioni, come la cosidetta spalla congelata, e da altre problematiche di vario genere.

Le strutture articolari, insieme a quelle ossee e a quelle muscolari, costituiscono il sistema muscolo-scheletrico; è l'apparato più voluminoso e pesante del corpo umano, tanto che rappresenta l'80% del peso totale di un individuo.

Esso ha il compito principale di sostenere l'organismo e di permettere i movimenti. Inoltre, conferisce stabilità ad alcune parti del corpo, oltre a proteggere gli organi più nobili e i tessuti più molli.

Vediamo allora quali sono i disturbi più comuni e come affrontarli al meglio con le soluzioni della fisioterapia e delle tecniche complementari.

Autore caosAdmin
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Giuseppe Notarnicola Fitness Coach. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!