Come prevenire il tumore del colon, Intervista al prof Borruto!

La prevenzione è fondamentale per evitare danni irreparabili al nostro corpo. Anche per il tumore al colon-retto una diagnosi precoce può eliminare il rischio di riportare conseguenze negative irreparabili per la nostra salute. Ecco perché è consigliabile chiedere in tempo i consigli all'esperto quando si ha qualche sintomo. Purtroppo non sempre i "campanelli d'allarme" si avvertono in tempo. Il tumore al colon-retto è un di carcinoma molto frequente nelle popolazioni delle società "più evolute". Il tumore maligno più frequente è originato nel colon, nel retto e nell'appendice. Tale tipo di tumore interessa l'intestino, la parte del corpo umano che si occupa di farci assimilare le sostanze nutritive che provengono dai cibi che ingeriamo. La sua lunghezza media è di circa 7 metri, ma può arrivare a raggiungere i 10 metri di lunghezza. Qui si possono formare dei polipi che attraverso una sana prevenzione e una diagnosi precoce possono essere eliminati prima che abbiano acquisito caratteristiche pericolose per la salute.

Il tumore, come evidenziato, può colpire varie parti dell'intestino e può manifestarsi in diversi modi. nel video vi proponiamo la relazione completa sull'argomento del dott. Antonino Borruto, direttore di Gastroenterologia dell'ospedale "San Vincenzo" di Taormina, una struttura sanitaria di eccellenza del panorama siciliano. Da tempo i medici del nosocomio "San Vincenzo" effettuano campagne di informazione e prevenzione. Il Dott. Antonino Borruto ha illustrato le modalità di screening nell'alvo del colon. Un esame che permette di evidenziare tempestivamente la presenza di problemi prima dei sintomi. La diagnosi precoce del tumore al colon-retto può essere realizzata anche attraverso la ricerca del sangue occulto nelle feci e la rettosigmoidoscopia. La colonscopia è consigliata invece se viene accertata la presenza di "sangue occulto" nelle feci.

Autore daniele72
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!